Home > Verande > Veranda Vetrata Apribile 11 05 2016

veranda vetrata apribile

Vorrei recuperare spazio in casa e disponendo di tre balconi, vorrei rinunciare a quello collegato al bagno per creare una piccola area stiro. Desidererei poterlo chiudere non necessariamente con una veranda completamente chiusa, ma preferibilmente con un sistama apribile completamente in modo da sfruttarlo come balcone e solo all'occorrenza come spazio stiro o per stendere.

Le vetrate non dovranno essere a tenuta ne' termica ne' acustica, perchè avremmo intenzione di mantenere in essere i serramenti esistenti, quindi tra il locale bagno e il terrazzo rimarrebbe in essere il serramento esistente.

Anche la pavimentazione rimarrebbe la stessa, con lo scarico e la piletta esistente, quindi i serramenti che andremo ad installare non necesariamente dovranno avere una tenuta all'acqua.

Come ultima cosa è possibile sapere che tipo di permessi è necessario richiedere, trattandosi di un serramento non fisso o permante ma una sorta di chiusura removibile o completamente apribile?

Sapreste consigliarmi qualche fornitore o produttore da contattare?

4 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 3.
Risposta:

L'aspetto tecnico ed edilizio legato al sistema veranda è in un certo senso complesso.

Complesso perchè è opportuno valutare attentamente il vero intervento che si vuole affrontare. Il fatto che intenda mantenere l'attuale serramento, non è in alcun modo collegabile all'intervento richiesto.

Una veranda può essere di due tipologie, sostanzialmente: fissa o stagionale.

L'approccio progettuale per una veranda fissa comporta innanzitutto la presentazione di una pratica edile presso il Comune di competenza (DIA, Permesso di Costruire); la chiusura di un ambiente, comporta, inevitabilmente il pagamento di oneri in quanto si aumenta il volume dell'immobile (salvo che nel progetto originario gli oneri versati comprendessero già un ipotetico incremento di volume); sarà opportuno, in primis, valutare l'opportunità nel suo lotto di incrementare il volume. Per quanto riguarda i serramenti la legge impone il rispetto di requisiti termici che variano a seconda delle fasce climatiche, e quindi non è pensabile realizzare una veranda con prestazioni inferiori a tali requisiti. Come vede, il progetto è complesso e richiede inevitabilmente il supporto di un progettista che possa seguire l'iter nella sua totalità.

Per quanto riguarda la veranda stagionale, solitamente vengono comunque richiesti i seguenti elaborati: Planimetria generale indicante la localizzazione dell'intervento; planimetria generale dell'unità immobiliare interessata con relative quote e destinazioni ambienti; relazione descrittiva dell'intervento, colori e tecniche costruttive della veranda; fotografia a colori della facciata; atto di proprietà dell'immible che sia comprovante della titolarità dell'intervento ed eventuale nulla osta del condominio se in questo ambito edile.

Indipendentemente dalla sua scelta, consideri che sarà opportuno affidarsi ad un professionista.

 

Mer, 19:11 architetto.giovannini
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Intanto in che Comune siamo?

Io sono di Grosseto. Questo Comune ha un Regolamento Urbanistico che ha suddiviso le varie vie cittadine in Tessuti (Antico, Storico, Consolidato, Consolidato Unitario, ecc) classificando i vari edifici in classi di appartenenza dalla 1 alla 6; in funzione della via dove si erige il fabbricato si può capire che intervento può essere eseguito per chiudere la veranda.

Bisogna poi tenere conto che essendo in un condominio, Lei dovrà avere il Nulla Osta Condominiale per eseguire l'operazione.

Mer, 17:37 a.forcelloni
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Per quando riquarda i sistemi che lei puo' utilizzare sul mercato si trovano vari sistemi, noi raccomandiamo 2 sistemi che sono i piu buoni:

- Reynaers GP 51 - sistemo di alluminio.

- TodoCristal.

Il prezzo varia tra 130 e 150 euro/mq. Piu facile di trovare e il sistemo Reynaers, dovete solo cercare sul google.com il nome Reynaers insiseme alla sua citta e trovate il rappresentante piu vivico. 

Nell foto e video potete vedere come funziona il sistema.

http://youtu.be/elx1v10vg4o

Gio, 13:31 scortyro
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Per questo genere di opera è meglio che si rivolga ad un artigiano (fabbro e/o serramentista) del luogo od in alternativa cercare su internet ditte che svolgono queste lavorazioni ma va capito se intervengono anche per piccole opere come ho desunto sia la sua.

Sicuramente dovrà essere presentato un progetto redatto da un tecnico abilitato per l'approvazione comunale, ma se Lei abita in un condominio dovrà chiedere l'autorizzazione condominiale unanime.

Mer, 15:59 vecchio.franchi
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS