Home > Verande > Recupera Spazio Sul Terrazzo di Casa Come Scegliere E Creare la Veranda Ideale 26 11 2015

recupera spazio sul terrazzo di casa! come scegliere e creare la veranda ideale

di Beatrice Spirandelli
verande_per_terrazzi

Realizzare una veranda sul terrazzo o sulla copertura di un edificio esistente è possibile,  soprattutto nei grandi centri urbani dove i regolamenti edilizi tendono ad imporre una serie di condizioni in modo che la stessa sia funzionale ad una riduzione dei consumi invernali.

La realizzazione di una cosiddetta "serra bioclimatica" è di solito il percorso burocratico che si percorre per far sì che il manufatto sia considerato uno spazio tecnico e non una vera e propria stanza della casa, in modo da procedere a pratiche edilizie più snelle ed evitare il pagamento di oneri urbanistici e costi di costruzione. 

Una serra bioclimatica  è uno spazio privo di impianto di riscaldamento o di raffrescamento e collegato alla abitazione da pareti, solai e serramenti chiudibili, nel quale in virtù della sua ampia superficie vetrata la radiazione solare  produce calore in modo passivo, il quale viene poi trasferito agli ambienti interni abitati. La progettazione di una veranda di questo tipo deve quindi seguire i principi fondamentali della bioclimatica, che sono lo sfruttamento dell’energia passiva, l' esposizione, l'ombreggiamento, la massa termica e la ventilazione.

Nei climi temperati il serramento più adatto per le pareti esterne è indicativamente dotato di doppi vetri basso emissivi, mentre l’eventuale elemento vetrato interno dovrebbe essere più isolante per proteggere gli ambienti riscaldati dalle dispersioni notturne.  Gli stessi serramenti devono essere in buona parte apribili per agevolare la ventilazione naturale durante l’estate ed allontanare il calore eccessivo.  La parte trasparente andrebbe limitata alla esposizione a Sud, mentre i lati Est ed Ovest dovrebbero essere opachi e realizzati con pareti ad elevata inerzia termica per proteggere lo spazio dal surriscaldamento estivo e prevenire le dispersioni termiche notturne. Anche la copertura andrebbe prevista opaca, o almeno ombreggiabile dall'esterno.

Lo spessore minimo delle murature di collegamento con gli spazi interni dovrebbe essere di circa 25-35 cm quando è costruita in laterizio, mentre il calcestruzzo richiede dai 30 ai 45 cm. Un buon rapporto tra la superficie della massa di accumulo e superficie vetrata è di 3:1. Importante è anche la scelta del pavimento della serra, che funziona come superficie di accumulo della radiazione solare diretta che lo colpisce; esso dovrebbe essere quindi  realizzato con un materiale pesante, come ad esempio la pietra, e presentare un colore con tonalità scura che aiuti l’assorbimento della radiazione solare.

Dal punto di vista normativo, le serre bioclimatiche intese come volumi tecnici richiedono la presentazione di una SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) ed il progetto deve rispettare una serie di parametri progettuali. Ad esempio, in Lombardia le regole principali da seguire sono:

  • non avere nè impianto di riscaldamento nè di raffrescamento 
  • presentare una superficie netta non inferiore al 15% all'unità immobiliare a cui si collega (si può fare più grande soltanto se l'edificio ha ancora volumetria disponibile, previo versamento per la sola parte eccedente degli oneri di urbanizzazione e dei contributi edilizi previsti dalle norme vigenti) 
  • presentare una superficie trasparente di almeno il 50% rispetto agli elementi disperdenti.
  • consentire una riduzione di almeno il 10% del fabbisogno di energia per il riscaldamento richiesto dalla stessa unità immobiliare, da dimostrare attraverso una apposita realzione redatta da un tecnico. Tale requisito non è richiesto se si opera nell'ambito di una ristrutturazione edilizia che coinvolge più del 25% di superficie disperdente: in tal caso si dovranno rispettare i requisiti, ben più stringenti, imposti dalla disciplina per il contenimento dei consumi energetici degli edifici in vigore 
  • essere provvista di aperture e di opportune schermature per evitare il surriscaldamento estivo. 

 

Vuoi recuperare spazio e realizzare una veranda sul terrazzo di casa tua? Chiedi gratuitamente un preventivo ai nostri esperti!

Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS