Home > Scale > Sono Meglio le Scale Muratura 23 01 2017

Sono meglio le scale in muratura?

Devo collegare due appartamenti e sono indeciso se acquistare una scala da interno direttamente in ferro che avrei anche già visto o se farla costruire in muratura. Gli operai intervistati consigliano una scala in muratura (forse perchè la realizzerebbero loro) e insistono sul fatto che costi pure meno. A prescindere dal discorso estetico, che secondo me è valido in entrambi i casi, mi chiedo però se oltre al prezzo (tutto da verificare) ci sia aunche un problema struttturale (per carità sapranno anche costruire una scala ma chi mi garantisce che sia tutto a posto)? Mi sto ponendo inutili dubbi o sto ragionando correttamente? Il foro scala è già esistente e ho già rimosso la scala originaria che era in legno.

8 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 6.
Risposta:

Sicuramente in un intervento di fusione di due alloggi in primo luogo deve far verificare dal suo tecnico (o tecnico di fiducia) se tale attività è possibile senza pratiche Urbanistiche: in Liguria detta attività è consentita e non soggetta ad oneri ma occorre scia con elaborati e relazione.

Va considerata anche la parte strutturale dato che dovrà demolire e realizzare il foro di collegamento delle unità (ciò comporta un'intervento strutturale per verificare la portanza del solaio dopo l'esecuzione del foro - tantopiù che sul cordolo scaricheranno parte dei pesi della scala che interferiranno con sollecitazioni nella armature durante l'esercizio).

In merito al materiale da usare le soluzioni sono molteplici (da quella in cemento armato che le consiglia l'impresa ma che francamente sconsiglierei per non agravare il carico sui solai: a che piano si trovano le unità?) io le consiglierei una scala in ferro - acciaio o mista con trave inclinato acciaio e pietra le pedate (o legno sempre per le pedate) detta struttura apparrirà più snella ed il corrimano potrebbe essere sostituito con cavi di acciaio collegati tra pedate e soffitto.

Mer, 9:36 luigigeoferrando
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 4.
Risposta:

La questione  condivisa è relativa alla messa in opera di una scala autoportante in acciaio o in legno, in SOSTITUZIONE dell'esistente, operazione facile ed economica che si traduce in ATTIVITA' LIBERA (riparazione o sostituzione di elementi costruttivi mantenendo le caratteristiche preesistenti).

La creazione di una scala in muratura (Realizzazione o sostituzione con modifica delle caratteristiche preesistenti) è un opera che richiede la consulenza di un professionista abilitato alla progettazione di strutture ed eventuale collaudatore statico (qualora richiesto dalle normative regionali), poichè insiste (come è evidente attendersi) sulle strutture esistenti.

Tale intervento è generalmente ascrivibile a MANUTENZIONE STRAORDINARIA con intervento sulle parti strutturali dell'edificio (SCIA).

Mar, 13:23 afpiug
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Premetto che le consiglio di interfacciarsi direttamente con l'impresa che richiederà tale lavorazione, ma a mio modesto parere consiglio di eseguirla in ferro.

Questo per un discorso di costi (costa meno), di lavorazione ma soprattutto di strutture.

Avendo già il foro non ha dei grossi problemi a riguardo di permessi comunali.

Lun, 16:17 arch_dg
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Suggerisco vivamente la scala in ferro per una serie di ragioni:

  • non richiede smaltimento qualora dovesse apportare future modifiche,
  • è autoportante,
  • non richiede lavorazioni in situ ma solo l'installazione quindi, in estrema sintesi, costa meno.

Inoltre, all'interno di una stessa fascia di prezzo, si trovano numerosissime varianti sia estetiche (forma e finitura) che tecnologiche, sistemi di aggancio e struttura.

Mar, 11:55 Architetto Massimo Vitiello_MakeLiveDesign
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Concordo con l'opinione dei colleghi, che le consigliano una scala in ferro perchè è un intervento meno invasivo e quindi meno costoso.

Anche se preferisse la scala in muratura, le suggerisco una ditta specializzata che le faccia il calcolo di alzate e pedate per evitare rischi di cadute accidentali.

I permessi in comune sono gli stessi ed in entrambi i casi può usufruire degli incentivi.

Mar, 13:26 lifting-house
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Le scale in muratura necessitano di una predisposizione strutturale alla loro realizzazione. Il criterio, nel caso di dubbio, che io adotterei è quello di non aumentare i carichi preesistenti sul solaio. Poi che sia in legno, ferro o altro è solo questione di gusti. Per i costi in entrambe le soluzioni si possono spendere poche o tante migliaia di euro, dipende da troppi fattori per poter giudicare. Permessi uguali per entrambe le soluzioni.

Mar, 14:01 architettocasati
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Anche noi - come hanno già anticipato i miei colleghi - le consigliamo una scala in ferro o legno autoportante. Inoltre può giocare anche sul fattore estetico: ce ne sono molte di design che le permettono di creare una scala scenografica con le sole pedate, magari illuminate da faretti posti nella muratura verticale, oppure con una struttura continua che risulta snella e meno invasiva di una in muratura.

Sono inoltre d'accordo sul non aumentare i carichi sulla soletta, in modo tale da evitare conseguenze ben maggiori.

Mer, 15:45 Desearq
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Le consiglio di ripristinare una scala in legno oppure una in ferro, SEMPRE valutando le relative strutture.

Mar, 12:01 bencettiangelo
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS