Home > Scale > Realizzazione Scala Elicoidale 03 10 2016

realizzazione scala elicoidale

Vorrei cheidere che differenza c'è tra una scala elicoidale e una scala a chiocciola? Dovrei collegare un locale soggiorno con la mansarda al piano superiore e vorrei entro l'anno realizzare il foro e prevedere una scala scenografica per collegare i due livelli. 

Non mi piaciono le scale quadrate e guardando un pò di fotografie su internet ho capito che mi piacerebbero quelle stondate o circolari (ma non capisco se sono di tipo a chiocciola o elicoidali).

Potrei sapere a grandi linee il prezzo compreso di installazione per una scala in metallo bianca con il parapetto, con un numero di gradini sufficienti per collegare i due piani?

3 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 3.
Risposta:

La differenza principale di una scala a chiocciola con una elicoidale è solo nel fatto che a chiocciola, la pianta vista dall'altro e inscritta in un cerchio e pertanto anche il foro del solaio potrebbe essere uin cerchio.Nella elicoidale si potrebbe spaziare al di fuori della sagoma di un cerchio facendo , appunto un ellisse.Per il giudizio estetico, lascio a lei la scelta. A mio avviso elicoidale è molto piu bella, ma ahime anche piu costosa. Per i prezzi dipende da alcuni fattori come:

- dislivello tra i due piani da superare

- tipologia di struttura portante (se metallica o altro)

- tipo di gradino

- tipo di parapetto (se metallico e vetrato)

Per sua conoscenza se lei volesse una scala a chiocciola in arredo formata da elementi prefabbricati e senza tante finiture o cose particolari, esistono ditte dedicate a questo che fanno prezzi stracciati in quanto sono tutti moduli impilabili l'uno sull'altro.

Mar, 11:30 andrea.berga1
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

La principale differenza è nel foro del solaio e nello spazio occupato, maggiore nel caso della scala elicoidale, che ha una pianta ellittica. La scala a chiocciola ha invece una pianta circolare quindi più compatta. A livello estetico e di fruibilità è secondo la mia opinione migliore, perché permette maggior spazio di movimento per chi la percorre. Molte di queste scale vengono realizzate da ditte specializzate dando semplicemente l'altezza del solaio successivo da raggiungere, quindi è possibile avere prezzi scontati. Tenendo conto anche del foro da praticare al solaio, un prezzo medio è di 4-5.000 euro, anche se dipende dal tipo di finitura di pedate (legno acciaio marmo o gres) e dal tipo di parapetto. Volevo però ricordarle che praticando un foro sul solaio quindi toccando una struttura portante dell'edificio deve consegnare una SCIA per ristrutturazione interna in comune firmata da un tecnico incaricato (architetto o ingegnere) a cui va allegato il calcolo strutturale che certifica il mantenimento dei valori di portanza del solaio, sia quello forato sia quello su cui gravera' la scala.

Mar, 12:21 martinabasso.arch
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

La differenza tra scala a chiocciola e scala elicoidale è la presenza o meno del palo centrale dove vengono ancorati i vari gradini.

Dal punto di vista architettonico, la scala elicoidale da' un senso di collegamento trai piani in modo snaturato, non dipendente da un "palo" centrale. A mio avviso le scale elicoidale sono più piacevoli da guardare e la loro geometria valorizza l'arredo  degli ambienti.

Mar, 11:50 Arch. Salvatore Castronuovo
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS