Home > Ristrutturazione Bagno > Sostituzione di Piastrelle Rotte 24 11 2016

Sostituzione di piastrelle rotte

Da un anno ho ristrutturato parzialmente casa. Nel bagno che ho lasciato nello stato originale ho una crepa che corre lungo tre piastrelle (dimensione circa 30x30 cm): dal momento che dispongo di piastrelle di riserva, vorrei sapere se è possibile sostituire solo le piastrelle danneggiate o tutte le piastrelle del locale.

2 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 8.
Risposta:

Fermo restando la possibilità di sostituire solo l'area di piastrelle interessata dalla crepa, cercherei di capire da dove deriva la fessurazione del rivestimento, in modo da evitare che il problema si possa ricreare. Durante l'intervento del posatore si dovrà quindi porre attenzione a quanto emerge a seguito della rimozione delle piastrelle rotte. Se la fessura interessa anche la muratura occorrerà intervenire anche sull'intonaco sottostante.

Lun, 12:35 arch. Alessandra Memoli
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 5.
Risposta:

Un bravo posatore è certamente in grado di intervenire sul pavimento, rompendo le tre piastrelle fessurate con una mazzetta da muratore e sostituendole con quelle di riserva, senza provocare alcun danno. Ovviamente nello stuccare le nuove piastrelle per quanto sia possibile individuare una tonalità di colore simile all'esistente, sarà visibile la differenza di colore rispetto al nuovo intervento. Con il tempo, comunque il tono di colore andrà uniformandosi.

Sab, 23:45 ingmerlo
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS