Home > Ristrutturare Casa > Documenti Presentare Comune Ristrutturazione Casa 30 07 2017

documenti presentare in comune per ristrutturazione casa

Vorremmo ristrutturare la casa in cui vive nostra figlia , appartamento di circa 65 mq composto da soggiorno, cucina abitabile, camera e due bagni. Vorremmo sapere, per evitare di incorrere in problemi con il comune o vicini di casa, quali sono i documenti da presentare in comune per la ristrutturazione di casa. La casa è molto vecchia e quindi presumo almeno 3 mesi di lavori. Faranno dei controlli durante questi mesi in cui ci saranno gli operai? 

2 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 4.
Risposta:

Buongiorno,

dipende da che tipo di lavori si intendono fare, cioè se riguardano solo le finiture oppure una nuova distribuzione dei locali attraverso la demolizione e ricostruzione di tavolati. O ancora, l'efficientamento energetico (isolamento e impianti). Per la manutenzione ordinaria è sufficiente una comunicazione al proprio comune di residenza, per lavori di manutenzione straordinaria è necessario appoggiarsi ad un tecnico perché la pratica edilizia potrebbe essere più complessa. I controlli vengono fatti "a campione" oppure su segnalazione (ad esempio dei vicini di casa). E' sempre buona regola avvisare per tempo i condomini del disagio che si procurerà... e soprattutto affidarsi a un'impresa che oltre a lavorare bene, si preoccupi anche di ridurre al minimo questi disagi.

Lun, 14:53 arch Rina Agostino
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 3.
Risposta:

Concordo con il collega.

Se non presenta la pratica al comune la sanzione in cui incappa è di 1000 euro!

Il titolo edilizio da presentare varia in base al tipo di intervento da fare:

per una manutenzione straordinaria (ad esempio demolizione e/o ricostruzione di uno o più tramezzi) le basta una CILA.

per una ristrutturazione edilizia più impegnativa (ad esempio, l'apertura di una finestra/porta/lucernario) le occorre una SCIA.

Il costo è di 251.24€ da pagare al proprio comune.

Al termine, dovrà essere presentata una APE (redatta da un tecnico abilitato) e infine il RIACCATASTAMENTO (se ha modifcato la distribuzione interna degli spazi e/o aperto nuove finestre, ad esempio). Il costo della reversale è di 50€.

Naturalmente i costi del tecnico variano da professionista a professionista.

Saluti.

Ing. Gabriele Miele - Roma

Lun, 23:48 m.gabriele
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS