Home > Riscaldamento E Climatizzazione > Metodo di Calcolo Radiatori 19 06 2017

metodo di calcolo per radiatori

Ho una casa con una taverna di 25 metri quadri e un piccolo locale lavanderia di 4 metri quadri e vorrei mettere un radiatore per ciascuno di questi due ambienti. Sapete indicarmi un metodo veloce e efficace per calcolare i radiatori, ovvero quanti moduli deve avere un radiatore in relazione alle dimensioni del locale e qual è la posizione ideale? Al variare del materiale del radiatore o nel caso di termoarredi valgono gli stessi calcoli? Oppure devo rivolgermi a un professionista che deve fare un sopralluogo, prendere bene le misure, e fare un calcolo preciso anche in funzione del tipo di caldaia che ho? Grazie

1 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Buongiorno

Per poterle rispondere servirebbe sapere in che zona climatica siamo. Inoltre, per sapere il potere calorifero, espresso in Watt, necessario a riscaldare gli ambienti della sua richiesta, serve sapere il volume da riscaldare.
Una volta che si conoscono i watt necessari a soddisfare tali esigenze si può procede alla scelta e dimensionamento dei caloriferi (siano essi realizzati a moduli oppure termoarredi).
Sicuramente il termotecnico incaricato di eseguire l'impianto saprà darle il giusto consiglio.

Di solito utilizzo questa semplice formula per calcolare i watt necessari a Roma:

Volume x 35 (in caso di bagno) x 1,163 = Watt
Per altri ambienti, in base alla loro tipologia, si può usare un valore di 25 anziché 35.

Questo rimane un calcolo di massima da valutare con l'impiantisti anche in funzione della caldaia.

Saluti

Lun, 13:07 arch. Armando Tomasi
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS