Home > Riscaldamento E Climatizzazione > Che Caldaia Scelgo il Riscaldamento Pavimento 05 04 2017

che caldaia scelgo per il riscaldamento a pavimento?

Ho il riscaldamento a pavimento realizzato dal precedente proprietario 8 anni fa e ora si è rotta la caldaia. Fortunatamente non fa così freddo quindi posso scegliere con calma quale caldaia acquistare. Sono andato al brico e ho visto delle offerte di caldaie a condensazione ma nessuno ha saputo dirmi se ci sono caldaie particolari adatte al riscaldamento a pavimento, quindi rivolgo a voi questa domanda. Oppure mi consigliare altre soluzioni più efficienti ed evolute? Grazie

3 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 4.
Risposta:

Caldaia a condensazione e' la risposta alla sua domanda, ma quale sia la soluzione migliore, come installarla, come certificarla, quali siano le norme e le leggi da rispettare, quali modifiche effettuare all'impianto per massimizzare i rendimenti e minimizzare i consumi sono risposte che non trovera' in quelle reti di vendita che sono i grandi centri commerciali.

Credo che la soluzione ottimale sia quella di affidarsi ad un professionista del settore, e non ad un grande magazzino. Soffermandoci anche soltanto sul problema delle responsabilita' sull'installazione, acquistando dalla grande distribuzione lei sara' il referente diretto per qualsiasi difetto/malfuzionamento del prodotto, mentre rivolgendosi ad un professionista sara' lui il suo punto di riferimento anche su questi aspetti.

E' chiaro che l'aspetto economico rappresenta la leva principale della grande distribuzione, ed e' proprio per questo motivo che molte aziende produttrici hanno dedicato una linea di produzione proprio alle forniture dei grandi centri commerciali, che facendo leva sul marchio, pur offrendo materiale di qualita' mediamente piu' scadente, riescono ad avere un buon appeal sulla clientela.

Questo il punto di vista di un progettista termotecnico, senza dubbio di parte, ma a ragion veduta di parte.

Gio, 17:44 simone.progettazione
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

caldaia a condensazione, date le caratteristiche e senza sperticarsi troppo in dettagli tecnici è la tipologia necessaria, le basti sapere che il limite di funzionamento a bassa temperatura (con intuibili risparmi in termini economici) le consentono un efficiente riscaldamento impiegando meno metricubi di gas.

Saluti

Gio, 12:28 MarcoDG
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Consiglio vivamente di affidarsi ad un professionista del settore quando si deve cambiare la caldaia. Sono sicuro che nel suo paese ce ne sono. Buona giornata.

Gio, 16:28 studiotecnico.s2c
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS