Home > Piastrelle Rivestimenti > Rivestimenti Bagni Dallalto Valore Estetico 01 09 2017

rivestimenti bagni dall'alto valore estetico

parlando con un giovane rivenditore, in uno showroom di bagni, ho recepito che oggi i rivestimenti da usare per le pareti ed i pavimenti sono tutti buoni. La differenza di prezzo non incide sulla qualità, ma molto spesso è un discorso legato al brand, alla moda, ecc..

Mi spiegava che si possono fare bagni bellissimi con rivestimenti da bagno veramente economici, semplicemente studiando uno schema di posa particolare o accostando bene più tipi di piastelle, o scegliendo un colore particolare per le fughe tra una piastrella e l'altra.

A questo punto sarei curiosissima di sapere se realmente è così o se oltre all'estetica, un bagno rivestito con materiali economici rimane troppo delicato o meno bello visivamente di un bagno con piastelle un pò più costose. 

Postreste pubblicare fotografie di bagni da voi realizzati con questa logica per farmi capire cosa realmente si può ottenere investendo pochi € per i rivestimenti ottenendo risultati dall'alto valore percepito? 

1 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 3.
Risposta:

In realtà, a voler esser pignoli, non è solo il "brand" dipersè a pesare sul costo finale di un prodotto, ma la ricerca che quel brand ha sviluppato negli anni per arrivare a quel determinato prodotto.

E' evidente che, a parte particolari velleità o ricercatezze estetiche, la differenza la fanno le caratteristiche tecnico-meccaniche del prodotto, il formato, la stabilità dimensionale ecc.

E' impensabile che un prodotto come Kerlite (sp. 3 mm, c.ca 70-100 €/mq) sia paragonabile ad un comune gres in spessori e formati standard (es. 10-12 mm, c.ca 15-20€/mq).
Dunque non è certamente vero che i prodotti siano tutti uguali ed abbiano la stessa performance (se parliamo di stessa tipologia; attenzione ad esempio a non confodere gres con cotto e vice-versa!).

Poi bisogna specificare meglio cosa si intende per costoso: è considerata costosa una lastra di gres a basso spessore (6-8 mm) di dimensioni 100x100 cm, prezzo c.ca 40€/mq e di una durata dichiarata di 20 anni? (es. Fiandre)

Altro concetto è quello di "meno-bello": a prescindere dal gusto soggettivo, si dovrebbe parlare piuttosto di qualità, poichè altrimenti non ha senso semplicemente una classifica basata sulla "percezione" e sulla "percezione di costoso".

Ven, 16:49 afpiug
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS