Home > Piastrelle Rivestimenti > Pareti Mosaico 09 02 2016

pareti in mosaico

Vorrei ristrutturare il bagno e cambiare i rivestimenti sia del pavimento che di tutte le pareti e della doccia. Vorrei tutte le pareti con mosaico, ma costo a parte, non saprei se optare per mosaico in vetro, in resina o in ceramica. Vi sono differenze in termini di durata, opacizazione, pulizia, ecc..? Consigliate qualche prodotto particolare per la pulizia della superficie o delle fughe? Meglio prevedere fughe chiare o scure per il problema del calcare nella doccia?

1 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Le consiglio un mosaico con tessere in ceramica che sono più durevoli e non si opacizzano, in alternativa ci sono molti mosaici con tessere in ceramica che hanno vari disegni con all'interno piccole porzioni di tessere in vetro. Comunque in tutti i casi Le consiglio un prodotto di una primaria ditta e di fascia abbastanza alta.

Per le fughe delle tessere se si utilizzano prodotti buoni, è necesario solamente asciugare sempre le superfici dopo il lavaggio delle stesse con acqua ed un semplice prodotto di pulizia, in questo modo non si potranno formare muffe di nessun tipo. Prodotti ottimi per le fughe sono quelli della Mapei (tipo il keracolor), mentre per il colore consiglio tonalità non troppo chiare e comunque similari alle tessere più scure che compongono il mosaico.

Mar, 18:11 giampaolobrilli
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS