Home > Pavimenti Parquet > Pavimento Legno Flottante su Piastrelle 11 11 2016

pavimento in legno flottante su piastrelle

Dobbiamo cambiare i pavimenti di un appartamento attualmente in affitto che presto sarà la nostra prossima abitazione. Trattandosi di una casa con rivestimenti datati (anni 80) vorremmo posare un parquet sopra le mattonelle esistente ma ho un dubbio: meglio il pavimetno flottante con materassino o il parquet prefinito incollato? Se ho capito bene sembra avere lo stesso spessore, non capisco quindi quale sia il vantaggio di uno rispetto l'altro? Come costi, sono equivalenti?

Buongiorno le soluzioni vanno bene entrambi,il cambiamento è il prezzo è ovvio che mettendo giù un laminato posato bene con binario, per non farlo gonfiare se cè una parte della sala che supera i 4 m lineari , bisogna montare il binario da un lato all'altro,stesso colore del laminato,il parquet tradizionale in legno durà di puù perche si può levigare ,per le riparazioni si potrbbe vedere una giunta leggera ammeno che non si leviga la stanza per intero sul tradizionale,sul laminato si sfila con facilità,ma richiede il suo tempo comunque e bisogna vedere dove capita la riparazione o infiltrazione ,io personalmente adesso come adesso le consiglierei di mettere materassino e laminato per fare prima come tempistica e come risparmio,saluti luciano.

- lucio.santoli - Gio, 17:28 -
5 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 3.
Risposta:

Il mio consiglio è di utilizzo del parquet flottante, che deve essere di buon livello di categoria, in quanto in caso di eventuali manutenzioni future esso essendo fissato a terra tramite lo zoccolino perimetrale può essere rimosso senza problemi e riposato successivamente mentre un parquet incollato su un vecchio pavimento in piastrelle in caso di manutenzione bisogna rifare tutto il pavimento della stanza.

Tenga presente che dovrà adattare i serramenti interni ed esterni, in caso di non sostituzione, causa il cambiamento di quota del pavimento.

Lun, 7:24 vecchio.franchi
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Le differenze tra i due tipi di parquet sono - come lei stesso scrive - legate al tipo di ancoraggio; nel suo caso ritengo che sia più comodo optare per il parquet flottante, come già suggerito, così se dovesse lasciare l'appartamento può facilemente rimuoverlo.

Per quanto riguarda le differenze fisiche e prestazionali invece non si può stabilire a priori per la ampia offerta sul mercato di qualità e prezzi. Intanto dovrà di certo riferirsi agli spessori che può effettivamente andare a posare sulla superficie di casa (faccio riferimento alle quote di porte e finestre) oltre ai formati offerti. Successivamente deve tener conto delle caratteristiche isolanti e della possibilità di interporre un materassino: le potrebbe fare ottenere maggiore isolamento a parità di spessore disponibile.

 

Mer, 7:03 Ing.curro
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

E' necessario affidarsi a gente esperta per realizzare i lavori e ad un tecnico che ridga un piccolo computo dei lavori vari ed eventuali che possono insorgere e per cui l'impresa una volta in cantiere è ben contenta di farvi pagare ad un prezzo più alto di ciò che propone il mercato poichè gia presente in cantiere.

Un 'errata valutazione sull'aderenza del pavimento esistente, può causare in futuro problemi e scricchiolii nel caso migliore. Per rispondere comunque alla sua domanda nel caso di parqueet incollato esso , andando in aderenza con quello esistente , può piegarsi più facilmetne in caso di movimenti di quest'ultimo , è indicato invece se la superficie sottostante è ben planare ed aderente.Opposta è la considerazione per il flottante: avento maggior "gioco" può meglio sopportare eventuali piccoli movimenti del pavimento esistente.

Mer, 10:07 archibi
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Vi invito a leggere quanto riportato sul link seguente, per meglio intuire le differenze tra i due sistemi, parquet incollato e flottante

http://www.woodco.it/2014/09/parquet-flottante-con-incastro-secco-uniclic/

Dom, 22:13 GianpieroMeroni
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Consiglio il flottante laminato perchè un domani che ci saranno riparazioni da fare basta togliere le liste e cambiarle senza problemi; se mette il prefinito c'è il rischio che se un domani vuole riparare e le fanno una riparazione, questa non venga omogenea.

Mar, 16:58 lucio.santoli
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS