Home > Pavimenti Parquet > Parquet Massello O Prefinito Quali Prezzi 07 05 2017

parquet massello o prefinito? Quali prezzi?

mi dicono che il vero perquet è in massello e tutte le altre tipologie di pavimenti in legno sono solo prodotti per chi vuole spendere poco o a tempi ristretti.  C'è veramente una così grande differenza di qualità tra parquet in massello e prefinito? Potreste suggerirmi alcune motivazioni per cui propendere per un parquet in massello piuttosto che prefinito (visto che ci sono pavimenti in prefinito anche molto costosi?). Per un buon parquet in massello che prezzo bisogna mettere in conto?

3 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 3.
Risposta:

Devo dissentire da quanto affermato dalla collega. Il massello si vende ancora ed è erroneo pensare che abbia una poca resistenza all'usura o ai prodotti. Si lavano e puliscono allo stesso modo. Basti pensare che il massello ha uno spessore di 10-15 mm contro i soli 3,5-5 mm di nobile nel prefinito. Il massello si presta di più alle lamature perciò ha anche una vita più lunga... di contro il massello non ha plancia molto grandi, cosa possibile con il prefinito perché viene reso più stabile dagli strati sotto la parte nobile. Le finiture e le essenze sono le medesime per entrambi i prodotti. La posa non è così difficoltosa più in uno o nell'altro caso. È semplicemente diversa. Magari più o meno lunga... I costi variano in base ad essenza, finitura e dimensioni. Non sottovalutare la provenienza e dove si fanno le lavorazioni, specialmente per il prefinito che presenta, oltre la finitura esterna (ormai ci sono vernici all'acqua e finiture ad olio) ha anche diversa colla per l'assemblaggio dei strati della plancia stessa. Come giustamente osservato, in base a quanto scritto e non solo, un prefinito può arrivare a costare parecchio, anche più di un massello.

Lun, 21:36 arch. Armando Tomasi
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Oggi i parquet in legno massello si sono quasi spariti dal commercio ed hanno un costo di partenza di 80 €/mq.

Essi hanno inoltre delle controindicazioni rispetto a dei parquet stratificati e prefiniti, per esempio una minor resistenza all'usura, ai trattamenti con prodotti di pulizia, una maggior sensibilità all'umidità e una posa più difficile che può portare più facilmente ad errori visibili e difficili da riparare.

I prefeniti, di cui esistono varie tipologie e fasce di prezzo, sono spesso realizzati in pannelli modulari (di dimensioni varie) ad incastro, con trattamenti superficiali che li rendono più adatti all'odierna vita domestica.

 

Lun, 10:33 martinabasso.arch
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Anche io concordo con l'architetto Tommasi.

Aggiungo solo un consiglio: nella scelta del tipo di parquet, valuti non solo il costo, ma soprattutto l'uso che ne deve fare e in che stanza metterlo (soggiorno, cucina, camere, corridoi, ecc...).

Se lo mette solo in camera da letto potrà essere meno resistente al calpestio rispetto a quello da scegliere per il soggiorno o soprattutto per l'ingresso o il corridoio.

Mi permetto di darle un consiglio, in quanto prima vivevo in un appartamento con il parquet in camera da letto: io personalmente glielo sconsiglio in quanto durante l'inverno l'aria presente nella camera da letto era molto secca ed io mi svegliavo sempre con la gola arsa, pur spegnendo la sera presto il riscaldamento e mettendo gli umidificatori in camera.

 

Mar, 15:06 m.gabriele
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS