Home > Pavimenti Parquet > Nuovo Parquet Prefinito Rovere Sbiancato 03 10 2016

nuovo parquet prefinito rovere sbiancato

Vorremo rifare il pavimento di casa e se fosse possibile (spessore permettendo) vorremmo usare un parquet prefinito che ci piace molto: rovere sbiancato. Abbiamo visto in alcuni showroom diverse tipologie con differenze di costo anche notevoli: dalle 40 € alle 100 €. Apparentemente a noi sembra lo stesso tipo di legno, anche se in alcuni casi era evidente la differenza di formato e a noi sicuramente piacerebbe un listello più grande.

Vi chiedo in che modo possiamo scegliere un buon prodotto ad un prezzo corretto. Che differenze ci sono tra le diverse tipologie in vendita nei negozi (ogni negoziante propone e vende il proprio prodotto come fosse il migliore) e mediamente che prezzi bisogna tenere in considerazione per circa 80 mq di pavimento?

3 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 5.
Risposta:

Azzardo, come posatore, nel dare una risposta ai suoi dubbi.

Il prefinito è un parquet con più strati di legno, solitamente lo strato nobile o essenza (strato che vedremo in superfice) è tra i 3mm e i 6mm, quindi ciò crea già una differenza sul prezzo finale, sotto i 2,5mm non è considerato parquet.

Rimanendo sempre sullo strato nobile, la differenza si ha sul tipo di trattamento dato alla superfice, trattamento di laccatura eseguito in fabbrica, al di là della sbiancatura (decapatura) e spazzolatura (trattamento dove si evidenziano le tramature del legno rimuovendo le parti più tenere, in specie sul rovere), alcune aziende dichiarano ad esempio 5 strati di laccatura, sintomo di una buona protezione dello strato nobile.

Un ulteriore variazione sul prezzo si ha anche se la doga è ricca di fiammatura, ossia, se le doghe presentano in evidenza le venature del nobile, esempio del rovere, se il prodotto presenta variazioni di tono e venature è di buona scelta, mentre se risulta molto omegeneo la scelta è un pò scarsa.

Stando alle sue esigenze, la decapatura si esegue solitamente sul rovere, proprio per le sue fiammature, o su legni con queste caratteristiche e ciò, unito al tipo speciale di trattamento, rende il parquet rovere decapato un materiale più costoso rispetto alla norma.  

Non termina tutto qui, anche il supporto sottostante lo strato nobile ha la sua incidenza.

Nei prefiniti solitamente si usa un genere di legno considerato povero, ma importante perché determina sia la stabilità del legno sia la differenza dei costi.

I supporti usati sono in Betulla, è il supporto che a suo modo garantisce stabilità, solitamente montato a supporto del nobile in modo a strati per garantire le prestazioni meccaniche, solitamente, dato il costo elevato, viene utilizzato dalle aziende di prim'ordine.

I supporti più diffusi sono poi l'Abete e il Pioppo, perché garantiscono una buona stabilità e sono i più idonei per i riscaldamenti a pavimento.

Per ultimi, per uso economico, Frassino e Pino, perché hanno costi più contenuti

Tutto ciò ha incidenza sui costi che si vanno poi a sommare con le dimenzioni.

Una normale lista dalla misura 7/8 x 60/80 cm con uno spessore totale di 1cm ha un costo ben diverso da una lista da 15/20 x 120/200 cm x 1,4/1,8 cm.

Lun, 18:45 nannobi
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

L'importanza nel parquet prefinito è lo spessore dell'essenza di legno che si trova sopra la plancia...Più è grande questo spessore meglio è; di solito un buon parquet prefinito sta intorno ai 4 mm di spessore con un prezzo che si aggira tra i 4.000,00 e i 5.000,00 euro max. per 80 mq. Naturalmente è sempre consigliabile acquistarne 5 mq in più per ogni evenienza.

Per il parquet io consiglio di visitare il sito www.exportare.it; è un sito con parquet di tutti i tipi e con showroom a Roma in zona Piramide; è il più economico e quello con più scelta; è affidabile e ha dei montatori su Roma ugualmente affidabili. E' valido come venditore perché vedi sul sito, scegli il parquet, telefoni e ti fai mandare dei campioni e poi ordini la quantità che ti serve.

 

Lun, 12:08 alesmarotta
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Quoto pienamente quanto affermato da Nannobi.
La differenza di prezzo sta nello spessore del nobile (inoltre ci sono parquet prefiniti da 10 a 15 mm con strato nobile dai 3 ai 5 mm), nella dimensione della doga e dal tipo di essenza e finitura della doga stessa. Anche lo strato sotto la parte nobile contribuisce ad una differenza di prezzo, non solo in base all'essenza ma anche a come è realizzato (due strati incrociati sono meglio di uno solo). Altro fattore da valutare è la provenienza dei legni e delle colle utilizzate.

Ven, 22:45 arch. Armando Tomasi
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS