Home > Manutenzione Condominio > Quali Lavori Sono Definibili Come Urgenti il Condominio 15 11 2016

quali lavori sono definibili come urgenti per il condominio?

Nel mio condominio ci sono due problemi emersi di recente: uno è il distacco di parti di intonaco di facciata che in alcuni casi ha visto piccole parti (alcuni cm) di intonaco cadere nel corridoio che porta ai box e per fortuna è accaduto di notte perché altrimenti qualcuno poteva farsi male; l’altro problema sono alcune infiltrazioni d’acqua al soffitto del sesto piano a causa di un problema sul soprastante terrazzo dell’attico.

Nell’ultima assemblea l’inquilino del sesto piano lamentava il problema dell’infiltrazione e riteneva fosse un lavoro urgente altrimenti i danni sarebbero stati maggio e comunque non potendo usare una camera sarebbe passato per le vie legali se il condominio non fosse intervenuto subito. Su questo l’amministratore sembrava dargli ragione.

Mentre il problema del distacco di intonaco è stato deciso (ma io non sono d’accordo) di rimandare alla primavera il rifacimento della porzione di facciata. Io ritengo invece che questo sia un lavoro davvero urgente, mentre quello delle infiltrazioni non lo sia.

Che ne pensate? Quali sono lavori davvero urgenti e quali no?

3 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 3.
Risposta:

L'urgenza dei lavori è un parametro che discrimina tutti quei lavori condominiali per cui un amministratore ne può definire l'appalto senza passare per l'assemblea condominiale. Possono rientrare in questa categoria tutti quei lavori per cui vi è un elevato rischio per i condomini e soprattutto per terze persone. Come ad esempio, caso frequente, l'elevato stato fessurativo di velette e frontalini, il cui distacco può causare danni alle persone.
Quindi, se a seguito dell'intervento dei vigili per questi motivi, ne viene dichiarata la pericolosità e viene intimato al condominio di intervenire con una messa in sicurezza, l'amministratore può eseguire i lavori con carattere di urgenza senza passare per l'assemblea.
Attenzione il carattere di urgenza, per i lavori condominiali, riguardano solo le messe in sicurezza e non le risistemazioni, per cui bisogna sempre passare per l'assemblea condominiale

[Risposta di Ing. P. Romano]

Mar, 14:31 moderatore.domande
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Sicuramente un criterio è dettato da fattori che possano generare pericolo a persone e a cose e che ne possano pregiudicare oltre che l'utilizzo, anche la sicurezza.

E' il caso quindi sia delle infiltrazioni che possono degenerare nella impossibilità di utilizzare i locali coinvolti, sia per il distacco dell'intonaco. Per quest'ultimo è da verificare se si può perimetrare la zona a rischio di caduta al fine di evitare eventuali danni a persone e cose, consentendo di adottare tutte le azioni migliori (reperimento di preventivi dalle ditte) per effettuare le opportune riparazioni anche nelle condizioni climatiche più favorevoli.

Mar, 13:09 Arch. Andrea Ferraro
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

I problemi da Lei indicati sono ambuedue urgenti indipendentemente da vie legali da parte dell'abitante. Il piano sesto che se è l'ultimo e con il manto di copertura a vista un terzo della spesa per sistemazione è completamente a suo carico e la rimanenza è del condominio.

Il distacco dei calcinacci dalle facciate di venta un grosso problema se dovesse colpire e ferire un passante in quanto avvierebbe una segnalazione alla Procura della Repubblica per il condominio e l'amministratore.

Mer, 11:25 vecchio.franchi
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS