Home > Manutenzione Condominio > Qual È la Giusta Ripartizione Rifare il Lastrico Solare 13 07 2016

Qual è la giusta ripartizione per rifare il lastrico solare?

Il lastrico solare del condominio in cui vivo sta creando problemi di infiltrazione e di condensa agli inquilini dell’ultimo piano, che sono gli unici a potervi accedere, e in assemblea è stata posta la questione del rifacimento del lastrico solare, spesa che ricadrebbe su tutti i condomini cosa che per me è una novità.

Ma è giusto che sia così? Qual è la normativa dove si stabilisce la corretta ripartizione delle spese per il lastrico solare? C’è possibilità di opporsi e in che modo, o almeno evitare di contribuire alla spesa visto che io sono al secondo piano di 7 e di fatto non sono minimamente coinvolto dal problema che invece  riguarda solo gli attici?

5 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 3.
Risposta:

Anche se apparentemente non sembra logico dover contribuire alle spese di un lastrico solare con utilizzo esclusivo solo di alcuni, ma viceversa è proprio così. Il lastrico solare è di fatto anche una copertura della quale beneficiano tutti i condomini sottostanti, da qui la partecipazione ai costi non solo dell'utilizzatore.

La ripartizione delle spese avviene secondo quanto regolato dal Codice Civile, ossia un terzo in capo all'utilizzatore e due terzi in capo agli inquilini sottostanti/restante condominio.

E' però da accertare se i danni rilevati sono riconducibili ad una usura naturale delle parti comuni e non quindi ad una cattiva gestione o manutenzione dello stesso che ricadrebbero invece solo sull'utilizzatore, nel caso l'eventuale incuria possa essere ricondotta per certo a quest'ultimo.

Mer, 17:26 Arch. Andrea Ferraro
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

La normativa da Codice Civile stabilisce la ripartizione come segue:

1/3 al/ai condomino/i che ne usufruisce

2/3 a tutti i condomini compresi coloro che ne usufruiscono

Anche se diversamente indicato nel Regolamento di Condomio.

Mer, 17:18 iardesign
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Le rispondo in qualita' di amministratore condominiale: la norma da Codice Civile stabilisce la ripartizione come segue: 1/3 al/ai condomino/i che ne usufruisce 2/3 a tutti i condomini compresi coloro che ne usufruiscono

Mer, 17:36 Arch.pieropezzoli
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

I problemi sulle impermeabilizzazioni di norma sono a carico di tutti i condomini poichè tali difettosità determinano l'ammaloramento della struttura nel suo complesso.

Anche se la superficie sulla quale avete problemi è di utilizzo della singola unità abitativa gli ammaloramenti si ripercuotono anche su altri appartamenti, proprio per questo la norma impone l'intervento di tutti i condomini.

 

Mer, 11:38 fabioloca
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Solo se in assemble la totalità dei 1000 millesimi decidono di partecipare in solido e suddividere le spese su base millesimale.

Mer, 17:20 iardesign
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS