Home > Interventi Strutturali > Richiesta Suggerimenti Consolidamento Murature Pietra 28 08 2017

richiesta suggerimenti per consolidamento murature in pietra

Vorrei sistemare un rustico in campagna che presenta una struttura portante in pietra (è stato costruito a fine ‘800) e che ormai non ha più il tetto.

Si tratta di circa 80 metri quadri a un solo livello (ovvero piano terra + copertura). I muri presentano delle fessure anche importanti, sono in piera e spessi 60 cm. Mentre la copertura vorrei rifarla come l’esistente, ovvero in legno e tegole.

Per avere un’idea preliminare e capire se posso procedere con la ristrutturazione o meno, vorrei chiedervi:

-      Che tipo di consolidamento posso effettuare per i muri in pietra?

-      Quanto costerebbe questo intervento?

-      C’è bisogno di un tecnico? Nel caso, che competenze deve avere?

Grazie e buona giornata!

Buonasera

per l'intervento di recupero che descrive necessita sicuramente di un tecnico in grado di valutare l'intervento di consolidamento più idoneo al caso specifico.

necessita quindi di un ingegnere che progetti la copertura e che richieda le autorizzazioni di carattere strutturale. Necessita inoltre se il bene è vincolato di un architetto che rediga un progetto architettonico di recupero.

L'intervento dovrebbe venire a costare spannometricamente sui 1000-1500€ a mq

Il tipo di intervento dipende se le pareti sono a vista o intonacate nel primo caso consiglio il "reticolatus" nel secondo caso è ottimo l'intonaco armato con rete in fibra di vetri

Cordiali saluti 

 

 

- francesco.cortesi - Mer, 17:00 -
1 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 0.
Risposta:

Genericamente parlando è corretta la precedente risposta, ma dala descrizione fatta della struttura esistente, con “muri che presentano delle fessure anche importanti” e che“non ha più il tetto”, fa intuire che la struttura sia gravemente compromessa, per cui, fatto salvo il caso in cui il bene sia tutelato da qualche vincolo (storico o monumentale), a mio avviso sarebbe da prendere in seria considerazione un intervento volto alla totale ricostruzione per le seguenti ragioni:

  • Economico: il consolidamento e adeguamento alle vigenti normative delle murature in pietra esistenti è molto complesso e articolato, e molto probabilmente a conti fatti la demolizione e rifacimento costerebbe meno
  • Funzionale: questa tipologia si strutture spesso hanno ambienti oberati da imponenti murature portanti che limitano le potenzialità di progettazione dei singoli vani, mentre con un rifacimento globale andrebbe ad adeguare la nuova struttura alle sue esigenze, creando gli ambienti ad hoc
  • Comfort: nella ricostruzione si otterranno tutti i benefici termici, acustici, funzionali e impiantistici vari che garantiranno il massimo comfort
  • Resistenza: le strutture in pietra non riescono a garantire una ottima risposta ad eventi sismici, inoltre tali murature sono state esposte anche all’acqua, quindi probabilmente sono molto compromesse
  • Estetici: il fascino del casolare in pietra dell’800 potrà essere ricreato anche se le pareti verranno ricostruite: esternamente si ricostruirà il paramento in pietra. In alternativa sistemando l’esistente si dovranno nascondere in malomodo i rattoppi del consolidamento (molto invasivi su opere in pietra)
Sab, 9:20 carmen.spallaccia
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS