Home > Impianto Idraulico > Tubi Acqua Potabile 23 11 2016

tubi per acqua potabile

Per un appartamento (bilocale a Roma) di cui vorremmo effettuare una ristrutturazione, dovendo rifare anche l'impianto idraulico visto che che ci è stato detto che negli anni ha avuto diverse perdite e ha causato problemi ai condomini del piano di sotto, ci stiamo ponendo il problema del materiale che i tubi dovrebbero avere per l'acqua potabile. La domanda nasce dall'esigenza, dovendo rifare tutte le tubazioni, di scegliere un materiale che non solo abbia le caratteristiche idonee per svolgere la sua funzione, ma anche che non rappresenti un rischio per la salute. Da alcune informazioni prese in rete per esempio il rame non sembra proprio la soluzione migliore. 

Sapete per favore indicarmi qual è il materiale più idoneo?

5 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 3.
Risposta:

Oggi per questo tipo di impianti vengono largamente utilizzati tubi in multistrato metallo-plastico. Questo nasce dall'esigenza di colmare i limiti sia dei tubi metallici che di quelli polimerici in molti casi tossici; il risultato è un buon tubo dalle elevate caratteristiche meccaniche di resistenza ad alte pressioni e temperature di esercizio, con ottima resistenza alla corrosione, impermeabilità all'ossigeno e inibizione rispetto a possibili interazioni elettrochimiche con l'ambiente. A questo si associa una grande semplicità di installazione in quanto i tubi in multistrato sono leggeri e flessibili, eliminando la necessità di raccordi intermedi.

Lun, 9:42 redò
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Multistrato per impianti di acqua calda e fredda sanitaria o, in alternativa, polietilene (verde) con guaine coibentanti (tubi acqua calda).

Per gli scarichi delle acque reflue: polietilene (tubo nero) con incastri saldato o di tipo grigio con incastri a bicchiere.

Lun, 10:05 arch.emanuele.distefano
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Può usare il polietilene o multistrato. Questa informazione la può reperire dal suo idraulico di fiducia oppure su internet.

Lun, 11:30 architettomadonna
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

attualmente il multistrato in materiale plastico con anima in metallo del tipo coibentato che evita dispersioni termiche in quanto non presenta nodi di giunzione intermedi.

Lun, 17:45 MarcoDG
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Negli ultimi anni vengono largamente utilizzati tubi in multistrato.

Dom, 10:25 Ing. Giuseppe Vitale
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS