Home > Impianto Idraulico > Bilanciamento Impianto – Rivista Caleffi Idraulica 11 02 2016

Bilanciamento impianto – rivista caleffi idraulica

Ho un impianto a portata variabile con valvole termostatiche che è stato interamente cambiato da poco e credo sia bilanciato male; cercando in internet ho trovato sul sito della Caleffi, un numero della loro rivista “Idraulica” che parla del bilanciamento degli impianti e dice che, “senza un adeguato bilanciamento, i terminali più vicini alla centrale lavorano con portate ed emissioni termiche troppo alte, mentre quelli più lontani con portate ed emissioni termiche troppo basse: situazioni, queste, che portano al formarsi di alcune zone troppo calde e di altre troppo fredde. Pertanto, senza un adeguato bilanciamento, un impianto non può offrire accettabili condizioni di comfort termico e neppure garantire bassi consumi di energia”. In effetti mi sembra che esplichi alla perfezione quello che succede a casa mia: zone molto fredde e zone fin troppo calde! Non voglio richiamare chi mi ha fatto l’impianto, potete consigliarmi a chi rivolgermi per risolvere questo problema?

1 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 3.
Risposta:

Per una risposta risolutiva è necessario un sopralluogo.

Considerando la situazione più diffusa di impianto a collettori e caldaietta murale a condensazione (con pompa non erp) le potrei suggerire di verificare una o tutte queste cose:

- verificare se c'è aria nei radiatori che non si scaldano (sfiatare);

- agire sulla chiusura dei detentori dei radiatori più favoriti per rendere disponibile più portata ai radiatori meno favoriti;

- verificare che la pompa della caldaia sia nella posizione della III velocità.

Solitamente, in caso di impianti di piccole dimensioni (appartamenti 150mq), il circolatore a bordo della caldaia è sufficiente a garantire prevalenza e portata richieste per l'alimentazione dei radiatori.

 

Lun, 17:03 ing.rattini
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS