Home > Impianto Elettrico > La Diri Impianto Elettrico È Davvero Necessaria 03 03 2017

la diri impianto elettrico è davvero necessaria?

Salve, qualche mese fa è mancato uno zio di mio padre e noi, in qualità di eredi, abbiamo deciso di affittare la sua casa: un bilocale a Roma. Mio padre dice che la casa non è mai stata ristrutturata dagli anni 70. Parlando con l’agenzia a cui ci siamo affidati per trovare un inquilino, è emerso che oltre al certificato energetico serve anche la diri (che dovrebbe stare per dichiarazione di rispondenza) per l’impianto elettrico. Tutti documenti che noi però non abbiamo...

L’impianto elettrico effettivamente ha dei problemi (prese e interruttori che a volte non vanno) e quindi al di là degli obblighi normativi volevamo comunque verificare che l’impianto fosse a posto per evitare problemi all’inquilino. La domanda è: nel nostro caso serve davvero questa diri o serve altro? Chi sono le figure professionali che possono fare questa diri (o altro)? Devo rivolgermi a un’ipresa o a un professionista? Grazie. Saluti

2 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 3.
Risposta:

La legge prevede che per la vendita o per la locazione di qualsiasi tipologia di immobile, il proprietario debba avere in mano la dichiarazione di conformità o di rispondenza dell'impianto, al fine di assicurare all’acquirente o all’affittuario che l’ambiente è provvisto di un impianto elettrico a norma.

Quando la certificazione manca, è possibile richiedere la DIRI dell'impianto elettrico a:

  • un elettricista professionista abilitato a rilasciare la corretta relazione tecnica dell' impianto elettrico, con almeno 5 anni di esperienza nel settore;
  • un professionista iscritto all'albo professionale per le specifiche competenze tecniche richieste, che ha esercitatola professione, per almeno cinque anni, nel settore impiantistico a cui si riferisce la dichiarazione;
  • da un soggetto che ricopre, da almeno 5 anni, il ruolo di responsabile tecnico di un'impresa abilitata.
     

Nel suo caso specifico, in cui non c'è solo la necessità del documento che attesti che l'impianto sia in regola (come può avvenire in certi casi per l'agibilità), ma di un reale intervento tecnico per mettere a norma l'impianto, consiglierei direttamente l'intervento di un elettricista professionista, con almeno 5 anni di esperienza nel settore, che rilasci il DIRI dopo aver apportato le migliorie necessarie all'impianto per essere in sicurezza e rispettare la normativa.

Saluti,

Arch. Veronica Murracino

Ven, 12:10 veronica.murracino
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 0.
Risposta:

Confermo con quanto detto dal collega. la DIRI è obbligatoria!

Ven, 15:03 arch_dg
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS