Home > Impianto Elettrico > Illuminazione Led Vantaggi 12 10 2014

Illuminazione a led - vantaggi

Sto considerando di installare un impianto d illuminazione a led in un negozio. 

  1. Per illuminare una vetrina di abbigliamento è una soluzione migliore (in termini estetici) rispetto a quella tradizionale?
  2. Di quanto sono maggiori i costi di acquisto e di installazione?
  3. La maggiore durata mi ripaga del maggior costo iniziale?
  4. I costi energetici sono minori? Se sì, di quanto?
  5. Quali altri vantaggi ha questo sistema?
  6. Per l'installazione ci vuole un elettricista con esperienza specifica?
3 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 7.
Risposta:
  1. Non è possibile definire se vi è una soluzione migliore in assoluto per l'illuminazione di una vetrina di abbigliamento. Sicuramente scegliere un impianto led ha molti vantaggi, non solo estetici, sopratutto quando i corpi illuminanti rimangono accesi per lunghi periodi di tempo.
  2. I costi generalmente possono essere superiori del 30/40%  (per l'acquisto di prodotti, il costo dell'installazione non ha una rilevanete differenza di prezzo).
  3. Sicuramente nel caso dell'illuminazione di un locale commerciale la lunga durata (anche 15 e più anni) può rendere vantaggioso economicamente sostenere l'investimento iniziale.
  4. Si può arrivare a risparmiare circa il 70/80%
  5. Per dispositivi di qualità, è sicuramente migliore la qualità del fascio luminoso (assenza raggi uv ad esempio) che in casi di utilizzo di apparecchi tradizionali, può alterare le caratteristiche dei materiali con cui entra in contatto e creare problemi alla vista 
  6. Sono dispositivi di semplice installazione. Possono essere installati da elettricisti comuni

 

Dom, 21:29 ingmerlo

Nei musei in cui opere di valore, sono continuamente esposte alla luce artificiale ad esempio è importante la qualità della luce e non solo dal punto di vista estetico. E' indispensabile che le opere d'arte (quadri o fotografie) non vengano alterate dal fascio luminoso, quindi è fondametale la scelta della sorgente di luce più adatta.

- ingmerlo - Lun, 8:04 -

Non mi è chiaro cosa si intende per alterare le caratteristiche dei materiali con cui entra in contatto. Può fare un esempio?

- orescor - Dom, 23:15 -
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 5.
Risposta:

Nel campo illuminotecnico i LED sono molto flessibili e soprattutto possono essere realizzati apparecchi in modo artigianale (ma sempre a livello professionale) che meglio si adattano a spazi e forme particolari (esempio lampante sono i fanali delle nuove automobili).

Le personalizzazioni più semplici sono quelle realizzate con le strip-led con le quali un comune elettricista senza troppe nozioni è in grado di realizzarvi l'illuminazione necessaria. Il punto difficile è determinare il giusto supporto e/o posizionamento per la dissipazione del calore che può influire in modo sensibile sulla durata dei singoli led.

In merito alla convenienza economica i prodotti preconfezionati delle marche più note, non sono ancora arrivati a un costo che possa giustificare il loro acquisto. Infatti lo stesso apparecchio con fonte a led può avere un costo del 20% superiore rispetto a quelle alogene o incandescenza. 

Sul risparmio in termini di consumo invece il discorso è a netto vantaggio dei led senza ombra di dubbio.

Lun, 19:25 dparchitetto
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 4.
Risposta:

Le lampade a LED di nuova generazione consentono di ottenere luce di qualsiasi temperatura (calda/fredda) e intensità; quindi oltre ad essere economicamente vantaggiose, sono anche  molto flessibili nell'uso. La tonalità della luce dovrebbe infatti variare in funzione del tipo di materiale che si va ad illuminare e questo è molto importante soprattutto per una vetrina, che è il biglietto da visita di un negozio. In commercio esistono sistemi ad illuminazione dinamica capaci di fornire luce caratterizzata da diverse tonalità di bianco e differenti colori, che consentono di illuminare sempre al meglio la merce esposta. 

Un ulteriore vantaggio dei prodotti a LED è quello di non produrre calore residuo, il che li rende adatti ad ogni genere di materiale e nel contempo non provoca innalzamenti di temperatura che - soprattutto nella stagione estiva - comportano ulteriori costi di gestione dell'impianto di condizionamento. 

I costi iniziali sono superiori, ma la riduzione dei consumi per la climatizzazione assieme ad una lunga durata ed ad una maggiore efficacia energetica comportano larghi risparmi nel lungo periodo, che  qualisiasi fornitore di lampade oggi è in grado di prospettare al momento dell'acquisto. Il LED è ad oggi il prodotto illuminotecnico più flessibile e nel contempo più efficace in termini di lumen (luce fornita) / Watt (potenza elettrica assorbita).

 

 

Lun, 11:20 Arch. Spirandelli - architettura salubre ed efficiente
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS