Home > Impermeabilizzazioni > Lavori Impermeabilizzazione Garage Interrati 05 08 2016

lavori impermeabilizzazione garage interrati

scrivo a voi tecnici per capire come poter risolvere un problema che da 20 anni mi perseguita. Sono proprietario di un appartamento con garage interrato e da praticamente subito, ho avuto problemi con infiltrazioni provenienti dal piano soprastante. Al livello superiore ci troviamo a cavallo tra un grande giardino e un corsello asfaltato che consente il transito delle automobili tra il passo carraio e le varie palazzine. Ho già fatto causa una volta e ho vinto, ma il problema non è stato risolto. Hanno rimosso l'asfalto e sollevato la terra. Hanno quindi rifatto l'impermeabilizzazione con la guaina ma a distanza di tempo il problema si è ripresentato e il condominio sembrava non volerne più sapere. Anche se mi spaventa l'idea di dover riaffrontare nuovamente una causa anche perchè a questo punto ho paura di non uscirne vincitore, visto che il problema sta cominciando a verificarsi anche in altri garage vi è la possibilità che il condominio rifaccia i lavori. Come può essere accaduta una cosa simile? Come può non essere stato risolto un problema di questo tipo dopo aver tirato su tutto il giardino e un pezzo di strada interna? Che materiali impermeabilizzanti consigliate di usare e che specialisti consigliate di coinvolgere per risolvere definitivamente un problema del genere? In questi casi non è possibile andare a tentativi, serve intervenire in modo mirato e risolutivo.

5 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 4.
Risposta:

Probabilmente il rifacimento della guaina non è stato fatto correttamente oppure non ha coinvolto tutta l'area interessata dall'infiltrazione. Considerate che l'acqua fa percorsi imprevedibili e la perdita o il danneggiamento della guaina può trovarsi anche a decine di metri dalla zona di manifestazione.

Da quanto scritto credo che si tratti di una errore generalizzato e che l'intervento di riparazione non abbia risolto completamente l'errore iniziale. Cosa fare ora?

L'unico modo per RISOLVERE il problema è quello di rifare completamente tutto il sistema di impermeabilizzazione, compreso il rivestimento con materiale drenante della guaina accuratamente avvolto da tessuto non tessuto che non permetta alla terra di ostruire le cavità dello strato drenante.

In commercio si trovano molte proposte "risolutive" ma in casi del genere sono solo terapie che non portano ad una cura definitiva.

Una terapia che potrebbe portare a qualche risultato potrebbe essere quella di creare delle vie di fuga preferenziali, realizzando delle canalizzazioni drenanti senza asportare completamente il tutto e senza rifare la guaina. Questa tecnica però dà dei buori risultati solo in determinate condizioni e non so se può essere il vostro caso. Ad ogni modo è una tecnica che impedisce la nascita di pressioni eccessive e sicuramente riduce il manifestarsi delle infiltrazioni.

 

 

Lun, 11:14 fabioloca
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 3.
Risposta:

Non sempre il rifacimento totale di un'impermeabilizzazione può portare alla soluzione della problematica. Il discorso deve essere più generale e riguardare anche altri fattori (smaltimento acque, pendenze, scarichi, elementi di discontinuità, ecc).

Per questo le consiglio un'indagine non invasiva tramite iniezione di gas traccianti all'interno delle strutture, i quali danno risultati certi, puntuali ed immediati, evitando un rifacimento complessivo e intervenendo solamente dove sono esattamente le criticità del manto impermeabile (le zone potrebbero essere molto limitate e risolvibili con interventi mirati).

Ven, 17:52 fabiovi82@yahoo.it
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Ho letto il suo problema e sono sicuro che è risolvibile con un'intercapedine canalizzata con soprastante una griglia d'ispezione nella parete del muro dovrà procedere con una impermeabilizzazione a guaina liquida svolta in due mani di applicazione fino all'altezza della griglia questa secondo me è la soluzione più idonea che possa esistere è la soluzione anche più duratura.

Ven, 18:56 ristrutturazioni1979c
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Associandomi alle considerazioni già espresse dai colleghi, reputo che sia necessario approfondire le analisi con ulteriori ricerche fra cui benissimo l'utilizzo del gas tracciante, ma considereri anche la verifica di eventuali giunti delle strutture che spesso sono la causa di infiltrazoni nei box. Nell'eventualità sarà necesssrio inserire delle apposite guaine autoespandenti che possano sigillare eventuali punti di criticità.

Lun, 10:48 Arch. Andrea Ferraro
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 0.
Risposta:

Non è facile definire una risoluzione del problema senza dati ed indagini certe.Stia però sicuro che è un problema risolvibile

Ven, 23:37 info_35
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS