Home > Impermeabilizzazioni > Impermeabilizzante Mapei 14 01 2016

impermeabilizzante mapei

Vorrei far impermeabilizzare il mio balcone per proteggerlo dall’acqua ed evitarne il degrado. Negli anni ho fatto diversi lavori di manutenzione, ma ho capito che finché non risolvo il problema dell’acqua che si infiltra dovrò continuare a farne.

Purtroppo il balcone è esposto in una zona non riparata ed ogni volta che piove prende parecchia acqua, le piastrelle stanno cominciando a rompersi e sollevarsi e guardandolo da sotto si sta scrostando per via dell’umidità.

Mi è stato consigliato l’impermeabilizzante della Mapei e facendo qualche ricerca online ho scoperto che ne esistono di diversi tipi. Sapreste consigliarmi il più idoneo al mio problema?

5 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Il prodotto che le consiglio è sicuramente della Mapei e si chiama Mapelastic:

è un prodotto validissimo e per eseguire il lavoro a regola d' arte è meglio affidarsi a ditta specializzata in quanto la posa richiede particolare attenzione.

Ven, 10:22 stefania
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Il migliore lavoro da fare è quello di eliminare l'intero pacchetto della pavimentazione  fino al raggiungimento del solaio strutturale. Poi, una volta rifatto il massetto per le pendenze, può applicare, prima della pavimentazione, una guaina impermeabile, stesa in due mani, armata con rete in fibra di vetro. Presto particolare attenzione al l'esecuzione di giunti, qualora siano necessari, e al nodo pavimentazione/muratura....questo andrebbe trattato con l'opposizione, invece della rete, di apposita bandella elastica.

Ven, 10:39 giandomenico.giordano
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Il mapelastic va bene se si tolgono le piastrelle. Si posa al di sotto delle nuove piatrelle sul massetto, risvoltando almeno 10 15 cm contro il muro e facendo attenzione alla guscia. Se non si pensa di eliminare le piastrelle si potrebbe fare una resina impermeabilizzante colorata al di sopra delle stesse, se non ci sono vincoli estetici a mantenere  piastrelle stesse. Si affidi ad una impresa od artigiano competente.

 

Ven, 10:48 Adele Sironi architetto e paesaggista
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Premesso che la soluzione migliore è rifare tutto compreso il massetto cementizio che sicuramente è imbevuto di acqua che la guaina bituminosa, sperando che esista.

Naturalmente l'operazione sopra descritta è onerosa, io in questi consiglio, anzichè utilizzare il mapelastic o prodotti similari a base cementizia, considerare i prodotti della ditta schutler-system che sono dei tappetini in polietilene di vario spessore e conformazione che assicurano un'ottima tenuta all'acqua.

Ven, 7:41 vecchio.franchi
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Per fare un buon lavoro Le consiglio di rimuovere sia la pavimentazione ed il sottofondo che sicuramente a causa delle continue infiltrazioni sarà sicuramente degradato. Comunque per lo strato di impermeabilizzazione può sicuramente utilizzare il prodotto "Mapelastic" della Mapei, si dovrà assicurare però che venga posato in modo corretto e per questo basta seguire le indicazioni della scheda tecnica del prodotto.

Ven, 10:20 giampaolobrilli
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS