Home > Impermeabilizzazioni > Guaine Bituminose 30 05 2016

guaine bituminose

Abito in un attico al 7° piano e ultimamente l'inquilino del piano di sotto mi ha segnalato delle infiltrazioni nel suo appartamento provenienti dal mio terrazzo, peraltro anche nel mio appartamento ho notato dei segni di muffe agli angoli e infiltrazioni nel centro del soffitto della camera da letto. Sopra al mio appartamento c'è un tetto piano rivestito di piastrelle. Ho coinvolto l'amministratore per capire che tipo di intervento fare e lui mi ha parlato di rifare le guaine bituminose per risolvere il problema.

Volevo chiedervi quali sono le varie tipologie di guaine bituminose che sono adatte al mio caso, quali sono le differenze tecniche, di costo e di vantaggi. O se esistono dei materiali o soluzioni alternativi alla guaina che magari permettano di evitare di sostituire le piastrelle esistenti andandoci direttamente sopra.

3 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Di guaine d'impermeabilizzazione ve ne sono di vari tipi dalle bituminose, alle cementizie a quelle in polietilene, ma il problema va risolto affidandosi ad un tecnico professionista del luogo che effettui un sopralluogo ed in caso un sondaggi per capire esattamente il problema qual'è.

Mar, 7:57 vecchio.franchi
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Potrebbe usare il prodotto della Mapei, il Mapelastic, che è una malta impermbeabilizzante che si usa anche per realizzare piscine. Il vantaggio è non dover demolire e smaltire l'attuale pavimentazione. Rimuova solo il battiscopa, ne applichi un doppio strato lungo tutta la superficie del terrazzo e per un'altezza di 15/20 cm lungo il perimetro. A questo punto può posare in opera una nuova pavimentazione. Direi che il costo può aggirarsi sui 120€ al metro quadro escluso il costo delle nuove piastrelle.

Mar, 12:38 Arch. Carlo Amitrano
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Non sempre il rifacimento totale di un'impermeabilizzazione può portare alla soluzione della problematica. Il discorso deve essere più generale e riguardare anche altri fattori (smaltimento acque, pendenze, scarichi, ecc).

Per questo le consiglio un'indagine non invasiva tramite iniezione di gas traccianti all'interno delle strutture, i quali danno risultati certi, puntuali ed immediati, evitando un rifacimento complessivo e intervenendo solamente dove sono esattamente le criticità della guiana bituminosa.

Mar, 15:03 fabiovi82@yahoo.it
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS