Home > Impermeabilizzazioni > Come Scelgo la Migliore Impermeabilizzazione Del Tetto 20 10 2016

come scelgo la migliore impermeabilizzazione del tetto?

Vivo in un fabbricato storico (della fine dell’800) insieme ad altre 4 famiglie, che ha una forma a ferro di cavallo e un cortile centrale ed è alto 3 piani più copertura. Negli ultimi anni abbiamo avuto una serie di infiltrazioni dal tetto che è a due falde e fatto di travi in legno e tegole ma non presenta una vera e propria impermeabilizzazione; questo finora non è mai stato un problema in quanto la poca acqua che entrava si fermava nel sottotetto. Ora però qualcosa di questa acqua passa e crea problemi alle abitazioni del 3° piano. In questa situazione qual è secondo voi il miglior sistema di impermeabilizzazione, ovvero quello che garantisca il risultato con la spesa minima?

3 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 3.
Risposta:

E' molto probabile che le nuove infiltrazioni siano causate da qualche spostamento o rottura di qualche tegola e che il pergolamento dell'acqua, quasi impercettibile, scenda lungo le travi per poi impregnare la pavimentazione del sottotetto con le relative problematiche da infiltrazione.

Consiglio il sopralluogo di un tecnico per valutare lo stato delle tegole e capire se hanno ancora una capacità di non assorbimento dell'acqua oltre che verificarne lo stato conservativo (crepate, sgretolate per la vecchiaia, etc.).

Se il manto di coperura non fosse in buone condizioni, potrebbe essere anche sufficiente un rimessaggio con la sostituzione di tutte le tegole mal messe o crepate.

Una maggiore garanzia si potrà di certo avere, nella fase di rimessaggio, inserendo sotto le stesse un pannello metallico impregnato con una guaina che possa convogliare l'acqua senza rischio di interruzioni sino ai canali di gronda.

Valuterei in questa fase, poichè si renderebbe necessaria la scoperchiatura della copertura, se non possa essere il caso di prendere in considerazione anche l'inserimento di pannelli coibenti, nel caso in cui ci sia la necessità di isolare meglio termicamente il sottotetto a beneficio degli appartamenti sottostanti.

Gio, 20:56 Arch. Andrea Ferraro
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Per risolvere la questione da lei posta, è necessario capire cosa è cambiato nel tetto e nel sottotetto per far infiltrare l'acqua piovana; qualche tegola potrebbe essersi rovinata, rotta o spostata e in questo caso dopo un attento esame andrebbe sistemata.

La cosa migliore, comunque, sarebbe inserire una guaina impermeabilizzante sotto le tegole; ci sono anche dei pannelli siolanti che sono rivestiti con guaina impermeabilizzante; mi rendo conto però, anche se costituirebbe la risoluzione definitiva al problema, che non è certo la soluzione più economica.

Una soluzione più economica potrebbe essere usare nel sottotetto dei prodotti isolanti (primer isolanti della mapei o della wurth) da dare a pennello, in modo che dal sottotetto l'acqua non penetri nei livelli sottostanti; per fare ciò bisogna comunque valutare le condizioni del sottotetto, nonché del tetto magari con un tecnico.

Gio, 13:54 alesmarotta
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Il consiglio dei precedenti colleghi di posizionare lo strato impermeabilizzante nel sottotetto non lo ritterei risolutivo del problema, perchè l'acqua se fermata sulla falda scorre sulle grondaie e poi sui pluviali, mentre se si ferma nel sottotetto potrebbe creare problemi collaterali, non riuscendo a fuoriuscire.

Quindi i lavori da fare sarebbero il lievo dei coppi con controllo di quelli sani e non, la stesura di una guaina bituminosa impermeabilizzante e il riposizionamento con ganci di fissaggio dei coppi, con la sostituzione di quelli rotti.

Facendo fare i lavori a ditte specializzate, seguite da un tecnico, avrete la garanzia di 10 anni.

Poichè si tratta di lavori in quota il tetto dovrà essere dotato di nuove linee vita per future manutenzioni.

Il progetto di queste linee vita deve essere presentato in comune da un tecnico della sicurezza, che inoltre seguirà il cantiere insieme al direttore dei lavori.

Ven, 11:33 martinabasso.arch
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS