Home > Fotovoltaico Pannelli Solari > Costo Impianto Fotovoltaico su Tetto di Casa 14 08 2016

costo impianto fotovoltaico su tetto di casa

Da un anno vivo con la mia famiglia (in totale siamo in 5) in una villetta in provincia di Milano e visti gli elevati consumi di energia elettrica mi sono chiesto se è conveniente installare un impianto fotovoltaico. Sapreste indicarmi quali sono  i costi di installazione, quali sono i costi che dovrò sostentere nel tempo, per esempio per la manutenzione, e se ci sono ancora degli incentivi che rendano più conveniente la spesa?

Il mio tetto ha una superficie di circa 30 metri quadri.

 

clicca la foto per ingrandire
fotovoltaico su tetto di casa
pianta fotovoltaico su tetto di casa
5 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 4.
Risposta:

Innanzitutto occorre verificare in loco l'esposizione dell'immobile e delle falde che possiamo usare per l'istallazione dei pannelli, valutando se ci sono degli elementi che ne ostacolano l'istallazione (tipo dispositivi anticaduta ad esempio) oppure ne riducono la superficie utile e di conseguenza il numero dei pannelli.

Perché l'investimento si possa ritenere valido, per valutare i tempi di ritorno economico, va fatta una comparazione con le bollette elettriche dell'ultimo anno: in questo modo, a fronte di una spesa valutabile in circa € 1.500/mq per i pannelli, si vede in quanto tempo si recupera l'intervento.

Per una superficie di circa 30 mq, credo che sia poco reale l'idea di vendere la parte di energia in eccesso, ma questo dipende dal tipo di elettrodomestici, se è presente uno scaldabagno, gruppi di climatizzazione, etc... che comportano un uso importante di energia elettrica e di conseguenza l'energia prodotta dai pannelli è completamente utilizzata per il fabbisogno domestico.

Esistono varie convenzioni con Istituti di Credito che erogano mutui agevolati per questo tipo di intervento, considerando che è possibile avere un vantaggio fiscale per tutto il 2015 ai fini Irpef.

Gio, 12:23 Arch. Mirko Giommoni
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 2.
Risposta:

Con un impianto fotovoltaico si abbattono certamente i costi legati all'energia elettrica, specie se abbinato ad un cambiamento delle abitudini di consumo (concentrando per esempio l'utilizzo dei dispositivi elettrici durante le ore diurne). Per una famiglia di 5 persone, edificio situato al Nord-Italia con consumi elettrici medio-alti, si può pensare ad un impianto di 6 kW.I costi di installazione, per sommi capi, si aggirano intorno a 1000-1500 €/kW.

Non vi sono particolari costi di manutenzione, se non quelli legati alla pulizia dei pannelli 1-2 volte l'anno, giusto per non comprometterne la produzione elettrica, e la sostituzione dell'inverter, dopo una decina di anni, per avere un impianto efficiente.

A livello di agevolazioni economiche si segnala la detrazione IRPEF del 50% delle spese sostenute e la possibilità di vendere al gestore l'energia elettrica prodotta in eccesso.

Mer, 13:46 Ing. Giuseppe Vitale
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Innanzi tutto, oltre al sopralluogo per le pendenze del tetto, per l'orientamento della sua casa, per i giorni di esposizione e tutte le verifiche tecniche a monte, occorre sapere anche che tipi di consumo ha sulla sua bolletta per vedere un ritorno economico a breve termine.

Le ricordo che ci sono molte convenzioni anche con Enel per un pacchetto chiavi in mano e che grazie all'ecobonus anche nel 2015 potà usufruire delle detrazioni fiscali del 65% per l'intervento di riqualificazione energetica e del 50% per le ristrutturazioni- fotovoltaico ne fa parte-.

Per i costi dipende dai KW che necessita: 3 kw utenza domestica, 5 kw o 6 Kw se necessita di elettrodomestici che assorbono parecchia corrente ecc. 

Un impianto da 3 kw può stare intorno ai 5000- 6000 euro + iva al 10%.

 

 

Gio, 12:45 tiziana.testi
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Credo che per un impianto fotovoltaico adeguato alle sue esigenze ci sia bisogno di una superfice del tetto maggiore di quello che lei ha, per il semplice motivo che per un impianto di 4 kw, all'incirca dovrebbe montare un 13-14 pannelli. Oggi ci sono sicuramente dei pannelli più ridotti, ma comunque non piccolissimi per le sue esigenze.

Quanto ai costi, rispetto a qualche anno fa, sono abbastanza contenuti. Diciamo che molto approssimativamente andrebbe a spendere tra gli 8 ed i 10.000 €, ma comunque va fatto un sopralluogo per definire meglio.

Riguardo alla manutenzione, non ne necessita molta.

Le ricordo poi che può essere detratto dalle tasse, quindi l'impianto le costerebbe la metà nel tempo. Ma anche in questo caso si deve consultare con un professionista.

Gio, 13:14 Bartolomeo Fiorillo Architetto Design
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Nel momento in cui ci si interroga sulla convenienza di un impianto fotovoltaico, ancora prima di verificare di avere una superficie adeguatamente orientata (a Sud) , non ombreggiata e sufficentemente ampia, è bene verificare che l'edificio su cui si vuole installare l'impianto non necessiti di interventi di efficientamento energetico. Questi ultimi (isolamento a cappotto, sostituzione delle fineste, ristrutturazione impianti), che in genere risultano meno dispendiosi e presentano un tempo di ritorno più ridotto, oltre che presentare un quota maggiore di detrazione fiscale (65% per tutto il 2015). Dopo l'esaurimento dei "conti energia" nel 2013, infatti, il fotovoltaico si è rivelato non sempre conveniente in ambito domestico: l'unico punto significativo oggi è quello del 50% per la installazione di impianti fotovoltaici "al servizio di casa" e quindi per autoconsumo. Per impianti domestici l'unica modalità conveniente è quella dello scambio sul posto che deve essere ben calcolata. Per questo motivo è bene rivolgersi ad un tecnico che si occupi di efficientamento energetico a 360° per valutare la convenienza dell'investimento in funzione di altri tipi di interventi possibili sull'immobile ricordando sempre che "l'energia più preziosa è quella risparmiata". 

Lun, 17:19 Arch. Spirandelli - architettura salubre ed efficiente
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS