Home > Coibentazione Isolamento > Spessore Cappotto Termico Adeguato 13 12 2017

spessore cappotto termico adeguato?

Vorrei chiedere una valutazione tecnica circa l'isolamento termico di una casa singola che ha le seguenti caratteristiche: - Cappotto termico esterno integrale realizzato con pannelli ROFIX EPS F032 con spessore 60 mm (Completo di tutti gli accessori per la posa). Le murature per le chiusure perimetrali sono costituite da parete in laterizio dallo spessore di 30cm con paramento esterno in blocchi tipo POROTONP200 35*20*25. Vi sembra che lo spessore di 60 mm per il cappotto possa essere sufficiente? Grazie

5 Risposte:
Se ritieni interessante la risposta votala:su
voti ricevuti: 4.
Risposta:

Come in tutti i settori specialistici che richiedono precise qualifiche e competenze, non si può stabilire a priori ed a "sentimento" una soluzione che richiede invece precisi accorgimenti tecnici e soprattutto la verifica di specifici requisiti: in sostanza il pacchetto va "calcolato".
 

I fattori che influenzano il progetto di un semplice cappotto termico sono, a grandi linee, l'area geografica (zona, altitudine, temperature min-max-medie, gradi giorno, umidità relativa ecc.), esposizione, caratteristiche fisico-dimensionali dei materiali utilizzati. E' evidente che non si può decidere per sentito dire, ma nemmeno basarsi sulla esperienza diretta poichè ogni caso è quasi a se stante.

Dove si trova la sua abitazione? Quale condizione di coibentazione/efficienza termica si desidera raggiungere? Quale è lo stato e consistenza della struttura? Schede tecniche dei materiali impiegati nella costruzione?

AF+G Architetti - Roma

Ven, 10:48 afpiug

I materiali impiegati nella costruzion sono quelli indicati. L'abitazione si trova in una cittadina di mare del centro italia,  ed è di 83 mq lordi. La struttura non è ancora completata. L'obiettivo è quello di un efficienza termica da immobile in classe B per lo meno.

- tancrediantonio - Ven, 11:36 -
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Bisogna fare una verifica secondo Legge 10.

Ven, 16:49 arch Rina Agostino
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Sul sito di Enea -Risparmio Energetico si può scaricare un foglio di calcolo per ricavare le trasmittanze di diversi materiali a seconda degli spessori.

Lun, 10:56 Ernesto Cimbalo Ingegnere Designer
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Buongiorno, per darLe una risposta adeguata si dovra' eseguire un calcolo termico (eseguito secondo legge 10) che tenga in considerazione parametri specifici, come gia' indicati anche dai colleghi.

Arch. Giampaolo Brilli

Gio, 8:50 giampaolobrilli
Se ritieni interessante la risposta votala:su
1 utente ha votato.
Risposta:

Molto dipende anche dalla città (se ci troviamo al sud, al centro o al nord) e dal tipo di intonaco.

In base alla mia esperienza, se la casa si trova a sud può anche andar bene, in quanto dovremmo trovarci al limite dei valori di isolamento previsti da normativa.

Se stiamo al centro o addirittura nord, sicuramente non è sufficiente!

Cordiali saluti

Lun, 18:50 rolandocapasso
Con RistrutturoSicuro ottieni i migliori preventivi
Chiedi preventivi GRATIS
Vuoi una valutazione preliminare del costo dei tuoi lavori?
Chiedi parere GRATIS